Pizza rianata di Marsala…unica e certificata De.Co.!

Il comune di Marsala è, insieme a quello di Mazara del Vallo, il più attivo in Sicilia nel certificare prodotti De.Co., ovvero Denominazione Comunale!

Depositario di ben 5 prodotti a Denominazione Comunale, vanta il primato nella Regione e un plauso ai suoi amministratori che hanno capito l’importanza di questa certificazione!

In buona parte si tratta di prodotti esclusivi della città, tanto da portarne il nome da sempre, come per il Pane di Marsala, o per quella Fragola di Marsala che è una coltivata esclusivamente nel territorio comunale marsalese.

Ma in un caso Marsala ha certificato come De.Co. un prodotto che rappresenta un pezzo di identità non soltanto di questo comune ma dell’intera provincia di Trapani: la Rianata.

pizza rianata di Marsala

pizza rianata di Marsala

Il termine dialettale “rianata già nella definizione segnala la forte presenza dell’origano, il quale concorre con l’acciuga a dare un sapore intenso e caratteristico a questa pizza.

La denominazione registrata dal comune marsalese è specifica, Rianata Lilybetana, riservata alla Pizza Siciliana rispondente a requisiti elencati da un disciplinare, nel quale si legge che: “…in Sicilia vi sono diverse varianti di pizza, collegate alla tradizione culinaria rurale. E così, nel trapanese è diffusa la Rianata o origanata , che prende il nome dalla grande quantità di origano con cui si condisce.

In questa pizza, tipicamente siciliana, troviamo tante tipicità della cucina marsalese, dalla salsa di pomodoro, alla pasta lievitata, alle sarde salate, all’origano e dall’olio extra vergine di oliva, che le conferiscono un sapore unico e delle ottime qualità nutrizionali e salutistiche.

Settimanalmente nel marsalese, la pasta del pane che rimaneva inutilizzata, veniva usata dalle massaie per la preparazione della rianata, utilizzando la stessa salsa finita di cuocere che si utilizza per condire la pasta.

Nasce proprio nella cucina contadina, che per variare la solita pietanza, rappresentata da pani schittu (pane senza alcun condimento), nella ricorrenza festiva presentava in tavola un piatto adatto a quel momento”.

salsa, acciughe, cipolle, orginano

salsa, acciughe, cipolle, orginano

Oggi viene consumata prevalentemente come cibo da asporto, trovandola soprattutto nei panifici, anche se qualche volta la si può trovare sui menù di alcune pizzerie.

Le materie prime impiegate per la preparazione di 1Kg di pizza rianata sono:

  • farina di semola di grano duro nella percentuale del 80% e farina di grano tenero nella  percentuale del 20% , provenienti preferibilmente da grano coltivato nell’ambito della Regione Siciliana
  • 25 g di lievito
  • 10 g di sale proveniente dalle saline dello Stagnone di Marsala
  • 500 g di salsa di pomodoro
  • 2 acciughe
  • 150 g di cipolla
  • 1 cucchiaio abbondante di origano
  • olio extra vergine di oliva
  • 100 g di acqua

Preparate l’impasto per la pizza elastico, ma un po’ mollo e lasciatelo lievitare per 1 ora.

salsa di pomodoro

condimento pizza rianata di Marsala

Per il condimento imbiondire la cipolla in una padella con un po’ di olio, aggiungere la salsa di pomodoro e fate cuocere lentamente aggiungendo un po’ di sale.

Stendere la pasta in una teglia unta, e aggiungete (in questo ordine) i pezzetti di acciughe, la salsa di pomodoro e l’origano, quindi irrorare con olio extra vergine di oliva e lasciate riposare per 20 mininuti, infine infornate a 200° per 20 minuti.
A fine cottura aggiungete un altro filo d’olio.

Il forno deve essere alimentato con rami secchi d’ulivo o vite; si inforna ad una temperatura di circa 200 C° e la cottura dura circa 20 minuti a temperatura calante.
A fiamma spenta, il forno viene ripulito con una scopa di palma nana bagnata.

Man mano che ci si sposta da una parte all’altra del trapanese, si riscontrano alcune variazioni: riguardano l’altezza dell’impasto e la sua consistenza più o meno soffice, la forma e la cottura.

pizza rianata di Marsala

pizza rianata di Marsala

…una cosa è certa, gli ingredienti semplici, il suo profumo e il suo sapore sono unici!

…oltre ad essere super economica: una bella fetta di pizza rianata l’ho pagata solo 1 €!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...