LE VERDURE: “SCOPRIAMOLE” INSIEME

Quale info utile su ogni verdura e qualche consiglio su come acquistarle, come mondarle, come tagliarle e ovviamente come…cucinarle!

L’AGLIO:

8724768467_658e58d412_o.jpg

l’aglio

Della pianta dell’aglio si consuma il bulbo, o testa, che si usa in moltissime preparazioni, donando il suo inconfondibile aroma; le due varietà principali sono l’aglio bianco e l’aglio rosa.

A fine primavera e a inizio estate potete trovarlo fresco (le tuniche non saranno ancora essiccate e i bulbi saranno ancora umidi), ed avrà un gusto più tenue.

A fine estate potete trovarlo invece già essiccato (non comprate però i bulbi che sono macchiati o flosci, sinonimo di “vecchio”); conservatelo in un ambiente asciutto e areato.

I suoi spicchi possono essere usati con o senza la buccia (con la buccia viene anche detto “aglio in camicia”), interi per dare un sapore più delicato, o schiacciati per un sapore ed un aroma più intenso.

Per renderlo più digeribile toglietegli il germoglio, o anima, interno tagliandolo a metà ed estraendolo con la punta di un coltello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...