Un nome insolito, ma un sapore così delicato che incanta.

LE VERDURE: “SCOPRIAMOLE” INSIEME

Quale info utile su ogni verdura e qualche consiglio su come acquistarle, come mondarle, come tagliarle e ovviamente come…cucinarle!

L’INDIVIA:

L’indivia è una pianta con infiorescenze verdi-azzurrognole con foglie sovrapposte e più chiare all’interno, e si divide principalmente in 2 qualità: “indivia riccia” e “scarola”.

scarola.jpg

“l’indivia riccia” ha foglie separate tra loro, con foglie molto frastagliate e cespi bassi; la “scarola” ha foglie più larghe, lisce o ondulate, poco frastagliate e cespi più alti.

Si trova fresca in autunno, in inverno e in estate, e devono avere i cespi con foglie interne bianche, il torsolo chiaro senza foglie avvizzite o con i bordi scuriti.

Va lavata molto bene e poi si possono usare tutte le foglie, ed eliminando la parte di attaccatura delle foglie che ha un intenso sapore amarognolo.

url.jpg

L’”indivia riccia” si consuma prevalentemente cruda in insalata, mentre la “scarola” si consuma prevalentemente cotta, lessata, sbollentata, brasata o gratinata.

INDIVIA SCAROLA AFFOGATA:

  • 1 kg di indivia scarola
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 g di capperi sotto sale
  • 50 g di olive denocciolate
  • 50 g di uvetta
  • 50 g di pinoli
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Lavate i capperi dal sale in accesso.

Mettete l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per 10 minuti.

Sbollentate l’indivia scarola in abbondante acqua bollente, quindi scolatele e asciugatele leggermente.

Rosolate gli spicchi di aglio in padella con un filo di olio, fino a quando saranno dorati, quindi eliminateli e aggiungete l’indivia scarola soffriggendola per qualche minuto.

Aggiungete le olive, i capperi, l’uvetta strizzata, i pinoli e fate insaporire il tutto per qualche minuto, aggiungete una presa di sale e coprite il tegame con un coperchio fino a quando l’indivia scarola sarà cotta (circa 30 minuti).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...