PROVATE LE BACCHE ROSSE NEI PIATTI!

In pochi usano le bacche rosse nella preparazione dei piatti, ma vedrete che vi piaceranno.

pasta

pasta

Un esempio è la pasta con carote e uva:

  • 200 g di carote arancioni e viola
  • 150 g di uva rossa senza semi
  • 450 g di pasta lunga
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cipolla rossa
  • Olio extravergine di oliva
  • 1/2 cespo di radicchio
  • 10 g di bacche rosse disidratate
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • Sale
  • Pepe nero in polvere

Mettete le bacche rosse in ammollo.

Tritate le foglie di rosmarino e tagliate finemente la cipolla, quindi schiacciate l’aglio e tagliate le carote a rondelline.

Cuocete la pasta.

In una padella riscaldate un filo di olio, aggiungete inchicchi di uva e lasciateli cuocere a fiamma media finoa quando la buccia inizierà a ad aprirsi e raggrinzire.

Aggiungete le carote, l’aglio, la cipolla e il rosmarino, e lasciate cuocere per altri 5 minuti.

Tagliate il radicchio a striscioline e scolate le bacche.

Scolate la pasta tenenedo un pochino di acqua di cottura, versatela nella padella aggiungendo un filo di olio e qualche cucchiaio di acqua di cottura, infine il succo di limone mescolando bene.

Aggiungete il radicchio, le bacche , sale e pepe e servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...