Chips velocissime!

Un aperitivo veloce, con verdure di stagione: chips di zucchine alla paprika!

Basta tagliare le zucchine a fettine sottilissime, disporle su una placca rivestita con carta da forno e spolverale di sale e abbondante paprika, quindi infornare a 200° fino a quando saranno croccanti.

chips

chips

Annunci

Pancakes a prova di “prova costume”!

La “prova costume” ogni anno mette noi donne a dura prova, ma se ci viene voglia di un dolce che solitamente è più calorico come possiamo fare?

Bhe, questa versione di pancakes light, integrali e senza uova vi piacerà sicuramente! …e vi farà sentire “leggere e dolcemente soddisfatte! 😉

  • 100 g farina integrale
  • 20 g zucchero di canna
  • 5 g lievito per dolci
  • 70 ml latte di soia
  • 20 ml acqua gasata
  • 20 ml olio vegetale
  • cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • frutta fresca

Unite tutti gli ingredienti secchi e mescolateli, quindi aggiungete gli ingredienti liquidi e una abbondante spolverata di cannella in polvere, mescolando fino ad ottenete una pastella densa e omogenea.

Ungete leggermente una padella, asciugatela un pochino con la carta assorbente e versate un mestolo di pastella, quindi lasciate cuocere fino a quando anche la parte superiore del pancake sarà asciutta, giratelo e cuocete qualche altro minuto.

pancakes

pancakes

Servite con frutta fresca di stagione.

Gelato fatto in casa, facile e buono!

Finalmente è arrivata l’estate, e la voglia di gelato si fa più frequente…quindi prepariamolo in casa, senza necessariamente l’uso della gelatiera!

gelato di soia alla vaniglia

gelato di soia alla vaniglia

  • 200 g di latte vegetale
  • 200 g di panna vegetale
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella

Versate gli ingredienti a freddo nel frullatore e amalgamate il tutto.

Versate il composto in una ciotola, meglio se in alluminio, e riponetela nel freezer per almeno 6 ore, avendo cura di smuoverlo spesso per le prime 3 ore, in modo da evitare la formazione di cristalli di ghiaccio, usando un frullatore a immersione.

I colori in aiuto alla salute.

Mangiare frutta e verdura di colore VERDE purifica, tonifica e aiuta le difese immunitarie!

mangia verde eat green

mangia verde eat green

Una ricetta VERDE: Insalata di kiwi e cetriolo

  • 6 kiwi
  • 1 cetriolo
  • 1 zucchino
  • 1 mazzetto di coriandolo
  • 1 peperoncino rosso
  • 1 lime
  • olio extravergine d’oliva
  • Insalata verde mista
  • sale
  • pepe

Tagliate i kiwi a fettine, il cetriolo e lo zucchino a fettine sottilissime e il coriandolo tritato grossolanamente, quindi mescolateli in una insalatiera insieme all’insalata.

Preparate una vinaigrette con il succo e la buccia grattugiata del lime, un filo di olio extravergine d’oliva e il peperoncino tritato, sale e pepe, quindi condite.

Tartine di riso nero con crema di fagioli rossi.

Tartine di riso nero con crema di fagioli rossi, per un antipasto sfizioso!

riso

riso nero

  • 125 gr di fagioli rossi secchi
  • 60 gr di riso nero tipo venere
  • 3 cucchiai di tahin
  • 2 cucchiai di farina tipo “0”
  • sale

Scolate i fagioli e cuoceteli in pentola a pressione con 2 bicchieri scarsi d’acqua per 25/30 minuti dall’inizio del fischio; quindi lasciateli riposare nell’acqua di cottura.

Frullate nel mixer il più finemente possibile il riso nero crudo, in una ciotola mescolatelo con la farina, un pizzico di sale, 2 cucchiai d’olio e l’acqua sufficiente per ottenere un impasto uniforme; dividete il composto in palline, e stendetele sottilmente ottenendo dei dischi dai bordi irregolari.

Adagiate i dischi in una teglia rivestita con carta da forno e infornate a 180°C per 10 minuti, quindi lasciateli raffreddare.

Scolate i fagioli cotti con una schiumarola e versateli nel frullatore con un pizzico di sale e la crema tahin fino ad ottenere una consistenza soffice, aggiungendo, se necessario, un po’ del brodo di cottura dei fagioli.

Inzuppate le tartine nella crema di fagioli e buon appetito!

Pain au chocolate dalla Francia con amore!

Questa versione di pain au chocolate è integrale e con cannella, per donargli ancora più sapore e profumo:

  • 300 g di farina integrale
  • 100 g di farina tipo “0”
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di latte di soia
  • 50 ml di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di zucchero di canna
  • 1 bustina di vanillina 
  • cannella
  • cioccolato (sciogliete il cacao amaro con qualche goccia di acqua e fatelo solidificare in frigorifero, quindi tagliatelo al coltello)

Impastate bene tutti gli ingredienti aggiungendo una abbondante spolverata di cannella, quando l’impasto sarà pronto aggiungete qualche pezzetto di cioccolato e impastate velocemente, formate delle palline e disponetele su una placca coperta con carta da forno bagnata e strizzata, infornate a 200° per 20 minuti.

pain au chocolate

pain au chocolate

Biscotti al cioccolato, un classico!

Biscotti al cioccolato, un classico intramontabile:

  • 150 g di farina mais fioretto
  • 100 g di farina tipo 0
  • 60 g di malto
  • 60 ml d’olio di mais
  • 70 ml d’acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di cremortartaro
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 50 g di cioccolato fondente

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e setacciate le farine.

Sciogliete a parte il malto nell’olio di mais.

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti ed impastateli fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.

Formate un panetto e fatelo riposare 30 minuti in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente.

Stendete la frolla alta circa 5 mm e ricavate i biscotti, aiutandovi con delle formine o semplicemente con le mani, quindi distribuite i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno e infornate a 180°C per 20/25 minuti.

biscotti al cioccolato

biscotti al cioccolato