Frittata senza uova!

C’é ancora qualcuno che pensa che la frittata 100% vegetale sia impossibile da preparare? No dai!!! Le uova possono essere sostituite dall’aquafaba,che consiste nel liquido di cottura dei legumi, che una volta montato a neve assume una consistenza spumosa come la chiara dell’uovo ed è l’ideale per tutte quelle preparazioni vegane che prevedrebbero l’uso dell’uovo, gonfiandosi in fase di cottura.

  • 1 patata
  • 1 peperone
  • 2 zucchine
  • 8 cipolle
  • 400g di tofu al naturale
  • 150g di aquafaba
  • 25g di farina di riso integrale
  • 25g di farina di ceci
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di lievito alimentare
  • 1 cucchiaioni di miso
  • sale
  • peperoncino piccante in polvere
  • curcuma in polvere
  • coriandolo

Mescolate il tofu con l’aquafaba, le farine, la cipolla e l’aglio schiacciato, il lievito, il miso, una abbondante spolverata di curcuma, una presa di sale e una spolverata di peperoncino, poi frullate il tutto fino ad ottenere una pastella omogenea.

Tagliate la patata e il peperone a dadini piccoli e saltateli in padella per circa 10 minuti con un goccio di acqua.

Aggiungete le zucchine tagliate a dadini, le cipolline tritate finemente e un’abbondante quantità di coriandolo, quindi lasciate cuocere per altri 5 minuti.

Stendete le verdure all’interno di una teglia, versateci sopra la pastella di tofu e rimescolate il tutto in modo che gli ingredienti si amalgamino tra di loro, quindi infornate a 160’C per circa 1 ora, fino a quando il bordo della frittata non si imbrunisce leggermente; lasciatela intiepidire per qualche minuto prima di servirla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...