Cucina povera ma ricca di sapore

Piatto considerato di tradizione culinaria “povera”, ma buonissimo e delicato…che piace a tutti, soprattutto ai più piccoli!

  • 5 pomodori
  • 2 cipolle
  • basilico
  • 1 kg di pane raffermo
  • aceto di vino
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Mettete in ammollo il pane per 20 minuti, quindi strizzatelo molto bene e sbriciolatelo in una ciotola strusciandolo con le mani.

Sbucciate i pomodori e tagliateli a tocchetti, tritate le cipolle e qualche foglia di basilico.

Unite tutti gli ingredienti al pane, condite con olio, sale, una piccola spruzzata di aceto e mescolate bene.

Prima di servire tenete la panzanella in frigorifero per almeno 1 ora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...