Noodle ai funghi Shiitake, un po’ di Oriente in cucina

NOODLE DI RISO CON FUNGHI SHIITAKE 

noodle con funghi shiitake

Gli spaghetti di riso sono tipici della cucina orientale, in particolare di quella cinese, giapponese e indonesiana.

Il loro consumo apporta notevoli vantaggi per la linea: 70 g sono sufficienti per un pasto, saziano e non favoriscono la fermentazione intestinale.

Un grosso vantaggio in cucina è la loro rapidità di cottura, poichè durante la lavorazione gli spaghetti di riso vengono precotti.

Per cucinarli basta immergerli per alcuni minuti in acqua bollente.

  • 200 g di noodle
  • 40 g di funghi shiitake
  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • Coriandolo fresco
  • 1 scalogno
  • 1 rametto di coriandolo fresco
  • 1 l di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Pulite i funghi e metteteli in ammollo in acqua fredda per almeno 1 ora.

Preparate il brodo vegetale.

Tagliate lo scalogno a julienne, grattugiate lo zenzero.

Scaldate un filo di olio in una padella e fateci saltare lo scalogno.

Sciacquate i funghi e uniteli allo scalogno insieme allo zenzero grattugiato, quindi coprite con il brodo e fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti.

Aggiungete i noodle al brodo, cuoceteli 1-2 minuti, aggiungete il coriandolo tritato finemente e servite subito.

Un pensiero su “Noodle ai funghi Shiitake, un po’ di Oriente in cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...