Indivia affogata

“L’indivia riccia” si consuma prevalentemente cruda in insalata, mentre la “scarola” si consuma prevalentemente cotta, lessata, sbollentata, brasata o gratinata.

Oggi…affoghiamola! hahaha

INDIVIA SCAROLA AFFOGATA:

  • 1 kg di indivia scarola
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 g di capperi sotto sale
  • 50 g di olive denocciolate
  • 50 g di uvetta
  • 50 g di pinoli
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Lavate i capperi dal sale in accesso.

Mettete l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per 10 minuti.

Sbollentate l’indivia scarola in abbondante acqua bollente, quindi scolatele e asciugatele leggermente.

Rosolate gli spicchi di aglio in padella con un filo di olio, fino a quando saranno dorati, quindi eliminateli e aggiungete l’indivia scarola soffriggendola per qualche minuto.

Aggiungete le olive, i capperi, l’uvetta strizzata, i pinoli e fate insaporire il tutto per qualche minuto, aggiungete una presa di sale e coprite il tegame con un coperchio fino a quando l’indivia scarola sarà cotta (circa 30 minuti).

Un pensiero su “Indivia affogata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...