Danubio ai fichi vegan incredibilmente buono!

Il Buchteln o Danubio è un dolce nato a Napoli grazie a Giovanni Scaturchio e alla moglie di Salisburgo, che divenne anche una ricetta salata.

Nel 1920 Scaturchio, tornato a Napoli dopo la Grande Guerra portando con sé una moglie salisburghese nella sua “Pasticceria Scaturchio oltre a preparare le già note e rinomate ricette di pasticceria napoletana come la pastiera, i babà, le sfogliatelle ricce, i roccocò, gli struffoli inizia anche a realizzare dolci nuovi per i palati napoletani come lo strudel, la torta Sacher e proprio il Buchteln, che per il nome troppo “esotico” viene presto italianizzato in Briochina dolce del Danubio, ripiena di marmellata. Per la sua versatilità viene presto creata anche una versione salata che si sposa perfettamente con gli “sfizi”, i fuoripasto della tradizione partenopea, farcita con formaggio e salumi. Noi ne realizzeremo insieme una versione vegana buonissima e molto leggera!

Danubio ai fichi
  • 260 g di farina manitoba
  • 20 g di amido di mais
  • 10 g di lievito di birra
  • 110 g di latte di soia
  • 50 g di margarina vegetale
  • 80 g di zucchero di canna
  • sale
  • marmellata di fichi
  • olio extravergine d’oliva

Sciogliete il lievito nel latte tiepido insieme allo zucchero e alla margarina.

A parte setacciate la farina, l’amido e aggiungete un pizzico di sale, quindi unite poco per volta il latte tiepido e mescolate fino ad ottenere un panetto morbido.

Lavorate il panetto per 10 minuti fino a renderlo liscio e omogeneo, quindi fatelo lievitare a nel forno spento con la luce accesa per 3 ore.

Lavorate nuovamente l’impasto, velocemente, e formate dei bocconcini di circa 50 g l’uno.

Stendete ogni bocconcino con l’aiuto di un mattarello e mettete nel centro 1/2 cucchiaino di marmellata di fichi, quindi richiudete i fagottini e metteteli all’interno della tortiera in precedenza unta e infarinata.

Riempite la tortiera di bocconcini e fateli lievitare per altre 3 ore nel forno spento con la luce accesa.

Spennellate i bocconcini con una miscela di acqua e olio, e infornateli a 180° per 30 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...