Penne di farro saporite

Un primo con un sugo saporito, ma con un cereale diverso dal grano duro: il farro.

  • 320 g di penne di farro
  • 50 g di zucca cotta

    pomodori secchi

    pomodori secchi

  • 20 g di avocado
  • 30 g di pomodori secchi
  • Olive denocciolate
  • Olio extravergine di oliva

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Tagliate le olive a rondelle.
Tagliate 20 g di pomodori secchi a cubetti.
Frullate la zucca con l’avocado e i pomodori secchi rimasti, quindi aggiungete le olive tagliate a rondelle e i dadini di pomodori secchi e condite la pasta.

Annunci

Formaggi vegetali: crescenza 100% vegetale

CRESCENZA VEG, per non farsi mancare neanche i formaggi, anche se abbiamo una allergia o intolleranza al latte e ai suoi derivati!

Un piccolo segreto per rendere il sapore molto simile alla crescenza di origine animale è usare il lievito alimentare in fiocchi, che serve a conferire un sapore particolare, che ricorderà molto quello del formaggio “tradizionale”.

  • 250 ml di latte di soia
  • 25 g di fecola di patate
  • 5 g di maizena
  • 30 g di panna vegetale
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 120 g di yogurt di soia
  • 1 cucchiaino di lievito alimentare a scaglie

Versate il latte di soia in un pentolino, unite l’amido di mais e la fecola di patate setacciati e mescolate le farine con il frustino, fino a sciogliere tutti i grumi.

Salate a piacere, aggiungete un cucchiaio di succo di limone, la panna di soia ed il lievito alimentare in polvere.

Panna vegetale fatta in casa: mixare 1 parte di latte di soia con 2 parti di olio di semi, fino ad ottenere una consistenza densa).

Portate il pentolino sul fuoco e, continuando a mescolare, cuocete fino al raggiungimento dell’ebollizione.

Rimuovete il pentolino dal fuoco, unite lo yogurt di soia e lasciate raffreddare per 2 ore.

Una bella zuppa, che scalda anima e corpo

Amo le lenticchie sia asciutte che in zuppa, questa ricetta è speciale.

lenticchie lesse

lenticchie

  • 250 g di lenticchie
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipollotto
  • Curcuma in polvere
  • Cumino in polveree
  • Zenzero in polverre
  • Tamari
  • Olio extravergine d’oliva

Lavate e tagliate le verdure in piccoli pezzi, mettetele in una pentola con un filo di olio  e fatele rosolare qualche minuto.

Aggiungete le lenticchie e brodo vegetale o acqua coprendo il tutto, quindi portate ad ebollizione; abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 20 minuti.
Aggiungete una spolverata di curcuma, di cumino e di zenzero, una spruzzata di tamari, lasciando cuocere per altri 5 minuti, quindi frullate il tutto e servite con un filo di olio.

Funghi Shiitake. elisir di lunga vita buonissimi

Mai provati questi particolari funghi?

In questo piatto ci stanno benissimo e li chiamano l’elisir di lunga vita…quindi cuciniamoli!

Funghi Shiitake

Funghi Shiitake

NOODLE DI RISO CON FUNGHI SHIITAKE 

Gli spaghetti di riso sono tipici della cucina orientale, in particolare di quella cinese, giapponese e indonesiana.

Il loro consumo apporta notevoli vantaggi per la linea: 70 g sono sufficienti per un pasto, saziano e non fevoriscono la fermentazione intestinale.

Un grosso vantaggio in cucina è la loro rapidità di cottura, poichè durante la lavorazione gli spaghetti di riso vengono precotti.

Per cucinarli basta immergerli per alcuni minuti in acqua bollente.

  • 200 g di noodle
  • 40 g di funghi shiitake
  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • Coriandolo fresco
  • 1 scalogno
  • 1 rametto di coriandolo fresco
  • 1 l di brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Pulite i funghi e metteteli in ammollo in acqua fredda per almeno 1 ora.

Preparate il brodo vegetale.

Tagliate lo scalogno a julienne, grattugiate lo zenzero.

Scaldate un filo di olio in una padella e fateci saltare lo scalogno.

Sciacquate i funghi e uniteli allo scalogno insieme allo zenzero grattugiato, quindi coprite con il brodo e fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti.

Aggiungete i noodle al brodo, cuoceteli 1-2 minuti, aggiungete il coriandolo tritato finemente e servite subito.

Un sito da non perdere

Un sito nel quale trovare informazioni, ricette, curiosità, eventi, libri, film, e tanto altro che può aiutare chi soffre di una allergia o intolleranza al lattosio e alle proteine del latte, ai celiaci, ai vegani e alle persone che semplicemente amano il proprio corpo e vogliono mantenersi in salute mangiando sano!

Vi aspetto!

Pastasciuttina senza glutine!

Un primo leggero, dal gusto intenso, adatto anche a chi soffre di celiachia o sensibilità al glutine.

gluten free senza glutine

gluten free senza glutine

  • 30 g di spaghetti alla chitarra di mais
  • 15 g di prezzemolo fresco
  • 500 g di pomodorini
  • 60 g di pomodori secchi
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Peperoncino
  • Sale

Cuocete gli spaghetti di mais in abbondante acqua salata.

Tagliate i pomodorini in quarti e fateli saltare in padella con un filo di olio e con lo spicchio di aglio tritato.
Tritate grossolanamente le olive e unitele al sugo, quindi aggiungete una abbondante spolverata di peperoncino e una presa di sale.
Titate finemente il prezzemolo.
Una volta che il sugo sarà cotto aggiungete il prezzemolo e condite gli spaghetti.

Posti che ho provato!

Non dimenticatevi di guardare sul mio sito i posti dove andare a mangiare, sono posti dove ho mangiato personalmente e dove potrete mangiare cose buonissime in tutta sicurezza!

DOVE MANGIARE: PROVATI PER VOI!

E se ci mangerete fatemi sapere la vostra opinione, o fatemi sapere se ci sono posti che vorreste condividere sul sito, o consigliarmi!

18f1a5694df802e8020fdf4a13951bdf_27112011142713.jpg