On line insieme!

Un sito nel quale trovare informazioni, ricette, curiosità, eventi, libri, film, e tanto altro che può aiutare chi soffre di una allergia o intolleranza al lattosio e alle proteine del latte, ai celiaci, ai vegani e alle persone che semplicemente amano il proprio corpo e vogliono mantenersi in salute mangiando sano!

Vi aspetto!

Annunci

Provati per voi: ristoranti recensiti per condividere e mangiare bene

Per condividere con voi i posti migliori e più interessanti dove ho mangiato, gli angoli del mondo dove mangiare in sicurezza SENZA LATTE!

Sorgente: Dove mangiare: provati per voi!!!

dove mangiare provati per voi

dove mangiare – provati per voi

una ricetta rossa dolce dolce.

Perchè mangiare rosso? Per gusto e salute!

Una ricetta ROSSA: Coppette ai lamponi e yogurt di soialamponi

  • 450 gr di yogurt di soia
  • 1 cucchiaio di miele
  • 250 gr di lamponi
  • 100 gr di mandorle spellate
  • 20 gr di zucchero bianco
  • 50 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di amido di mais
  • menta

Tritate grossolanamente le mandorle spellate.

Scaldate a fuoco dolce i lamponi (tenendone da parte alcuni per guarnire le coppette) insieme all’acqua e allo zucchero, quando i frutti si saranno disfatti passateli con un colino, aggiungete poco alla volta l’amido di mais setacciato e cuocete fino a quando il composto si sarà addensato.

Versate la coulis di lamponi nei bicchierini riempiendoli per 1/3 e riponeteli in frigorifero per circa 20 minuti ad addensarsi, quindi aggiungete il miele allo yogurt di soia, mescolate e dividete lo yogurt nelle coppette, sopra la coulis di lamponi, spolverate con le mandorle tritate e guarnite con qualche lampone e fogliolina di menta.

5 semi oleosi per la nostra salute

Sono solo 5, ma sono importantissimi e non possono mancare a tavola!

frutta secca

Ricchi di proprietà benefiche e molto nutrienti, i semi oleosi sono molto importanti e sono indicati anche per coloro che desiderano perdere peso.

La frutta secca contiene molte calorie, ma non solo, quindi è importante consumarla ogni giorno per assumere tutte le sostanze benefiche per l’organismo di cui è ricca.

Le arachidi, che crescono sottoterra, appartengono alla famiglia dei legumi, quindi sono ricche di proteine e in più contengono niacina, acido folico e magnesio che contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso e della circolazione sanguigna.

L’elevato punto di fumo dell’olio prodotto con le arachidi, e il costo sensibilmente inferiore rispetto all’olio di oliva, con un sapore delicato, lo rendono particolarmente adatto alla frittura degli alimenti.

Le mandorle sono una fonte di vitamine, calcio, minerali e grassi monoinsaturi “buoni” che aiutano il cuore e combattono il colesterolo; sono inoltre un potente antiossidante naturale, preservano la giovinezza, la bellezza della pelle e il benessere dei capelli.

In particolare il latte di mandorle è un ottimo sostituto del latte vaccino, dal sapore naturalmente dolce e molto piacevole.

Le noci contengono il livello più elevato di omega 3, gli acidi grassi che controllano i livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue e contrastano la formazione di pericolose placche arteriosclerotiche, più una notevole quantità di minerali come fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro e zolfo nonché di vitamine, specialmente la E, che svolge un’importantissima funzione antiossidante; inoltre le fibre che contengono contribuiscono a ridurre l’assorbimento intestinale dei lipidi alimentari e favoriscono l’insorgenza del senso di sazietà, motivo per il quale le noci possono essere consumate come spuntino insieme ad una mela o ad un altro frutto fresco anche durante una dieta dimagrante.

I pistacchi, anche se sono calorici sono indicati per chi si mette a dieta, poiché contengono una buona percentuale di fibre e proteine ed essendo molto nutrienti, sono in grado di calmare a lungo l’appetito permettendo così di mangiare meno durante il pasto che seguirà;

hanno anche una quantità di proteine maggiore rispetto agli altri tipi di frutta secca e alcuni studi hanno dimostrato come una dieta basata sull’assunzione di proteine e fibre può essere utilizzata per perdere peso, infine contenendo livelli elevati di potassio e magnesio tutelano la salute del cuore.

Le noci del Brasile sono delle vere bombe proteiche e preziose fonti di energia, con un elevato contenuto di vitamina E e di acidi grassi polinsaturi ma, a distinguerle dagli altri semi oleosi (altrettanto ricchi di sostanze nutritive), c’è soprattutto l’altissimo contenuto di selenio, un fenomenale antiossidante, o meglio, il minerale antinvecchiamento per eccellenza, che gioca un ruolo importante nella lotta ai radicali liberi, quindi un vero e proprio elisir di giovinezza!

Usate i semi in cucina, non solo nei dolci, ma anche nello yogurt vegetale la mattina

o fateci uno spuntino a merenda, o ancora metteteli nell’insalata, il vostro corpo ne ricaverà un grandissimo benefico!

…e poi sono tutti buonissimi!!!

Io non saprei scegliere quello che preferisco, e voi?

Pancakes light, integrali e vegan

La “prova costume” ogni anno mette noi donne a dura prova, ma se ci viene voglia di un dolce che solitamente è più calorico come possiamo fare?

Bhe, questa versione di pancakes light, integrali e senza uova vi piacerà sicuramente! …e vi farà sentire “leggere e dolcemente soddisfatte! 😉

  • 100 g farina integrale
  • 20 g zucchero integrale
  • 5 g lievito
  • 70 ml latte di soia
  • 20 ml acqua gasata
  • 20 ml olio di mais
  • cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • frutta fresca

Unite tutti gli ingredienti secchi e mescolateli, quindi aggiungete gli ingredienti liquidi e una abbondante spolverata di cannella in polvere, mescolando fino ad ottenete una pastella densa e omogenea.

Ungete leggermente una padella, asciugatela un pochino con la carta assorbente e versate un mestolo di pastella, quindi lasciate cuocere fino a quando anche la parte superiore del pancake sarà asciutta,

giratelo e cuocete qualche altro minuto.

Servite con frutta fresca di stagione.

 

Potete trovare i miei libri ovunque! Non perdeteveli!

I miei libri per tutti!…per conoscere, per cucinare insieme, in maniera sana e consapevole, senza contaminazioni e senza privazioni, con molte ricette Vegan friendly! Potete trovare i miei libri in tutte le librerie!

Ma i miei libri non sono solo in versione cartacea, tradizionale, sono anche in versione Ebook.

Ad esempio su Amazon “Il grande libro delle ricette senza lattosio e proteine del latte”

e “99 dolci senza latte” potete trovarli in entrambe i formati. 🙂

…voi quale formato preferite?

Alghe anche sulle nostre tavole

Solitamente le trovate nei ristoranti asiatici, ma se imparate ad usarle vedrete che oltre ad essere buone sono anche ricche di proprietà benefiche.

Perché usare le alghe in cucina?

alghe-in-cucina-guidaPerché le alghe sono ricchissime di iodio, che è utile per prevenire i disturbi alla tiroide e per sviluppare il metabolismo: sia per quanto riguarda l’assorbimento delle sostanze nutritive, sia per quanto riguarda la migliore digestione degli alimenti, pertanto possono essere usate come sostitute del sale.

Contengono sali minerali, calcio, ferro, zinco, rame, socio, magnesio, potassio e fosforo, beta-carotene, vitamina A, B, C, D ed E.

Danno senso di sazietà, e ci liberano dalle impurità e dalle tossine favorendone l’eliminazione aiutando il fegato e i reni.

Alcune di essere sono: Dulse, Hijiki, Arame, Kombu, Wakame, Klamath, Agar Agar e Nori, quest’ultima usata per la preparazione del sushi (ognuna di queste, poi, ha sue specifiche proprietà).