Le uova non servono!

senza uova-no eggs

Spesso durante i miei corsi mi è stato chiesto come possiamo sostituire le uova nelle nostre preparazioni, magari per renderle più leggere o perché si è fatta una scelta alimentare.

Vediamo come si può fare!

1 uovo può essere sostituito con:

  • 2 cucchiai di latte di soia in polvere mescolato con 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1/2 banana nelle preparazioni dolci
  • 40 g di yogurt di soia
  • 2 cucchiai di tofu tritato (se il tofu è in panetto va frullato insieme a l’ingrediente liquido della ricetta, se invece è già vellutato si può aggiungere direttamente)
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 40 g di mela grattugiata
  • 1 cucchiaio di aceto di mele nelle preparazioni dove è presente il cioccolato

Nelle ricette salate, magari per preparazioni come burger, polpette o crocchette va scelto un sostituto dell’uovo che abbia potere legante:

  • patate lesse
  • riso bollito non sciacquato in modo che non perda l’amido
  • ceci lessi
  • fagioli lessi
  • miglio lesso

Per le panature:

sciogliete 1 cucchiaino di fecola di patate o di farina in 2 o 3 cucchiai di latte vegetale o di acqua ottenendo una pastella nel quale immergere la pietanza, dopodiché procedete a passarla nel pangrattato e friggete.

Un latte vegetale delizioso se fatto in casa!

Il latte di orzo è un tipo di latte vegetale indicato specialmente per chi soffre di diabete e colesterolo alto, ed è anche molto rinfrescate!

In questa stagione è perfetto, ed è ovviamente molto semplice da preparare in casa.

riso frullato

Mai provato?

  • 40 g di orzo perlato
  • 1 litro di acqua

Mettete a bagno l’orzo per 2 ore, scolate l’acqua e fatelo bollire in 1 litro di acqua per 45 minuti.

Fatelo raffreddare, frullatelo bene e filtratelo con un colino a maglie fitte o con una garza di cotone, quindi dolcificate a piacere con malto o aromi e imbottigliate.

Tanta tanta frutta fresca per restare in salute!

La frutta è il cibo perfetto per perdere peso o mantenersi in forma!

frutta

Un consiglio o un trucchetto? Mangiate 1 mela prima di ogni pasto, aiuterà a sentirvi sazi prima, impedendovi di mangiare troppo.

La frutta ha un grande potere saziante perché è ricca di acqua e di fibre, ed è povera di calorie (scelta adatta a chi sta seguendo una dieta ipocalorica).

In media 1 kg di frutta contiene 550 kcal!

E poi, scegliendo la frutta di stagione, è ricca di vitamine, minerali…ed è buonissima!

Senzalatte è la scelta migliore! ;-)

Nel mio libro: “Il grande libro delle ricette senza lattosio e proteine del latte” Ed. L’Età dell’Acquario potete trovare tante ricette adatte anche ai vegani…

…ed altre ancora sul mio blog: http://www.senzalatte.org…

…sulla mia pagina Facebook: senza latte – manuale di cucina alternativa…

…o su Twitter: @senzalatteOrg!10712697_458186374324603_2967064947841299172_n

Perché chiunque può avere un problema alimentare di intolleranza/allergia, o può fare una scelta etica o salutistica…noi allergici/intolleranti al lattosio e alle proteine del latte abbiamo una alimentazione che si avvicina moltissimo a quella di coloro che scelgono di non voler mangiare nulla che abbia derivazione animale, e quindi…tutti IN CUCINA SENZA LATTE!

Piccolini e genuini!

Semi: sono particolarmente importanti per lo sviluppo e il mantenimento del sistema nervoso e delle strutture cutanee, fonte di energia, ma non solo!

10491991_459977567478817_7714309041778761617_nI semi di zucca, quelli di sesamo, di lino e di girasole, le mandorle, le nocciole, le noci, i pistacchi, le arachidi, gli anacardi sono tutti ricchi di acidi grassi insaturi, di omega-3 e omega-6, sono ricchi di carboidrati, proteggono il cuore e sono una fonte indispensabile di proteine e di minerali, in particolare di ferro, magnesio, oligoelementi come cobalto e rame, e infine hanno una elevata quantità di vitamine, tra cui la vitamina E e alcune vitamine del gruppo B, ricchi di calcio sono efficaci nella prevenzione dell’osteoporosi, rinforzano il sistema immunitario, sono utili nella prevenzione di malattie cardiocircolatorie, aiutano a prevenire i disturbi legati all’apparato urinario e il tono muscolare della vescica, sono regolatori naturali dell’intestino, aumentano il senso di sazietà…ricchi, ricchi, ricchi di sostanze nutritive, e buoni da mangiare, sia interi che tritati.
Possono essere utilizzati per completare le insalate, o usati come condimento di primi e secondi piatti, e inseriti nei dolci danno quel gusto in più che li può rendere unici, ma a partire dalla prima colazione li possiamo mangiare in una bella tazza di yogurt di soia e frutta fresca, o in una tazza di latte vegetale!
Per una alimentazione equilibrata ne andrebbero mangiati una piccola quantità ogni giorno, e sono talmente buoni che questo non sarà un grande sacrificio!

Mangiare tanta frutta è fondamentale…questa dovete assaggiarla!

Fa molto caldo, bisogna mangiare tanta frutta e verdura fresca: ecco un piatto veloce e freschissimo! Carpaccio di anguria!

  • 300 gr di polpa di anguria
  • 400 gr di carpaccio di branzino
  • 1 pomodoro
  • 1 lime
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • menta
  • sale
  • pepe

Per preparare la salsa di menta scaldate a bagnomaria due fili di olio con 3 cucchiai di acqua calda, l’aglio spremuto, 5-6 foglioline di menta spezzettate, il succo del lime filtrato, un pizzico di sale e di origano e pepe, montandola con la frusta.

Tagliate l’anguria e il pomodoro a fettine sottilissime, quindi alternate nel piatto l’anguria, il branzino e il pomodoro, e conditeli con la salsa.

Insieme in libreria!

I miei libri per tutti!…per conoscere, per cucinare insieme, in maniera sana e consapevole, senza contaminazioni e senza privazioni, con molte ricette Vegan friendly! Potete trovare i miei libri in tutte le librerie!
Ma i miei libri non sono solo in versione cartacea, tradizionale, sono anche in versione Ebook.

Ad esempio su Amazon, o su Feltrinelli…ovunque!

i miei libri

“Il grande libro delle ricette senza lattosio e proteine del latte”
e

“99 dolci senza latte” 

potete trovarli in entrambe i formati. 🙂 cartaceo o ebook!

Andiamo fuori a cena!…ma dove?

Non dimenticatevi di guardare sul mio sito i posti dove andare a mangiare, sono posti dove ho mangiato personalmente e dove potrete mangiare cose buonissime in tutta sicurezza!

DOVE MANGIARE: PROVATI PER VOI!

dove mangiare provati

E se ci mangerete fatemi sapere la vostra opinione, o fatemi sapere se ci sono posti che vorreste condividere sul sito, o consigliarmi!

Croccante di cous cous!

IMG_1847Dopo aver preparato il cous cous con le verdure me ne è avanzato un pochino, quindi ho pensato di cuocere al vapore 3 cipolle dorate, farle saltare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, salsa di soia, curcuma e noce moscata, e una volta cotte le ho unite al cous cous, insieme a 2 cucchiaini di yogurt di soia, ho versato il tutto in una teglia unta ed ho infornato per 30 minuti, risultato?

Un croccante di cous cous e cipolle da leccarsi i baffi!

Mai buttare il cibo, date libero sfogo alla vostra fantasia e utilizzate tutto ciò che avete a disposizione!

Un piatto velocissimo per questa sera!

Gnocchetti al pesto, un piatto velocissimo!

Frullate qualche foglia di basilico, una manciata di pinoli e una manciata di noci, abbondante olio d’oliva e un pizzico di sale; versate il pesto sugli gnocchi e gustatevi questo piatto semplice e ricco di sostanze benefiche.

Una elevata percentuale di grassi monoinsaturi e polinsaturi benefici, e una bassa percentuale di grassi saturi, responsabili dell’aumento del colesterolo, proteine e fibre, vitamine, zinco, potassio, calcio, magnesio e ferro.

Buono e genuino: cosa si può chiedere di più?!Screen Shot 2015-07-03 at 00.24.09