Patè di lenticchie su pane carasau…grande successo a tavola!

Ecco un altro antipastino facile da preparare, che riscuote sempre molto successo!

PATE’ DI LENTICCHIE SU PANE CARASAU:
  • 200 g di lenticchie
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g olio extravergine d’oliva
  • cajun
  • salsa di soia
  • pane carasau
cestini-di-lenticchie-6.jpg

Cuocete per 30 minuti le lenticchie in pentola a pressione con l’aglio e una spolverata di cajun, una volta cotte togliete l’aglio e frullatele aggiungendo una spruzzata di salsa di soia e l’olio, fino ad ottenere una crema liscia e densa; versatela in piccole ciotoline e mettetele in tavola con accanto del pane carasau spezzato, in modo tale che i vostri commensali possano raccogliere il patè di lenticchie con i pezzi di pane croccante!

Sapori di terra vegan

Io come antipastino natalizio suggerirei un po’ di sapori di terra, profumati e saporiti, ma assolutamente vegan!

VOUL AU VENT AI FUNGHI E ERBA CIPOLLINA:
  • 12 voul ai vent
  • 30 g di funghi porcini (anche secchi)
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • 1/2 panetto di tofu
  • 100 ml di panna di soia
  • erba cipollina
  • prezzemolo
  • sale
  • vino bianco

Se non avete funghi freschi o congelati ammollate i funghi secchi per 30 minuti in acqua tiepida, strizzateli e tenete l’acqua di ammollo. Soffriggete l’aglio in padella con un filo di olio extravergine d’oliva e aggiungete i funghi tagliati a dadini con un pizzico di sale e una spruzzata di vino, quindi aggiungete poco per volta l’acqua di ammollo dei funghi, o acqua calda, fino a cottura.

Tritate finemente l’erba cipollina.

Tagliate il tofu a dadini e aggiungetelo ai funghi cuocendolo per qualche minuto, quindi frullateli con la panna di soia e l’erba cipollina, togliendo prima l’aglio; una volta ottenuta una crema riempite i voul au vent e metteteli nel forno preriscaldato a 160° per 5 minuti, quindi servite caldi con del prezzemolo fresco decorativo.

Il Natale si avvicina!

Le feste natalizie si avvicinano…qualche ricettina per non arrivare impreparati!?!

INSALATA DI CAVOLO ROSSO E MELE:
  • 1 cavolo rosso
  • 50 g di noci
  • 50 g di mandorle
  • 2 mele golden
  • olio extravergine d’oliva
  • aceto di mele
  • miso
Screen Shot 2015-11-30 at 01.34.20.png

Mettete a cuocere le foglie di cavolo in una pentola con abbondante acqua per 2 minuti, scolatelo e asciugatelo bene, quindi tagliatelo a fettine sottili.

Tagliate le mele a dadini piccoli senza sbucciarle, quindi tritate grossolanamente le noci e le mandorle.

Mescolate 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva con 2 cucchiai di aceto di mele e 1 cucchiaino di miso, condite con questa salsina il cavolo e le mele, e servite con una spolverata di granella di noci e mandorle.

Crostatine ai lamponi per merenda!

A chi non piacciono le crostatine?!…ai lamponi le trovo anche belle da vedere!

crostatine ai lamponi
crostatine ai lamponi
  • 1 tazza di lamponi
  • 200 ml di latte di riso
  • 100 g di farina tipo 0
  • 20 g di farina di riso
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 20 g di pinoli
  • 12 pistacchi
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • Lievito per dolci
  • 2 cucchiai di olio di riso
  • Liquore all’arancia

Tritate i pinoli.

Unite la farina con 1 cucchiaino di lievito per dolci, unite anche i pinoli tritati, metá dello zucchero di canna, l’olio e poco per volta circa 50 ml di latte di riso, fino ad ottenere un composto liscio; avvolgetelo in un panno umido e riponetelo in frigorifero per 30 minuti.

Portate ad ebollizione il latte di riso rimasto con i semi estratti dalla bacca di vaniglia.

Unite lo zucchero rimasto e a qualche cucchiaio di latte caldo.

Incorporate la farina di riso e mescolate fino ad ottenere una crema; unite il restante latte e mettete la crema sul fuoco a fiamma bassa fino a quando inizierà a bollire, quindi unite una spruzzata di liquore all’arancia e lasciatela raffreddare.

Stendete l’impasto sottilmente e rivestite gli stampini per crostatine unti, bucherellate il fondo e infornate a 180°C per 10 minuti, quindi fate raffreddare completamente.

Farcite le crostatine con la crema, distribuite i lamponi e i pistacchi e servite.

Pop corn in insalata sfiziosissimi

Per un aperitivo sfizioso ma un po’ diverso prepariamo insieme i pop corn in insalata, gli ingredienti sono pochissimi e sono facilissimi da preparare!

  • 70 g di mais
  • 4 pomodori
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cucchiaio di origano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Mettete il mais in una padella con un filo di olio, coprite con un coperchio, cuocete a fiamma bassa scuotendo continuamente fino a quando tutti i chicchi di mais saranno scoppiati.

pop corn mais
pop corn

Tagliate la cipolla a fettine sottilissime, e tagliate a dadini i pomodori.

Mettete i pop corn in una ciotola, unite i pomodori, la cipolla, una presa di sale, l’origano e un filo di olio, servite!

Torta salata fave e tofu

La torta salata è un modo sfizioso per portare in tavola un piatto completo, con carboidrati, proteine vegetali e verdure…anche i più piccoli non potranno dirvi di no!

  • 300 g di fave sgranate
  • 2 carote
  • 100 g di farina 1
  • 100 g di tofu al naturale
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • Latte di soia
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Tritate il prezzemolo con l’aglio privato dell’anima e metteteli a rosolare qualche minuto in un pentolino con 4 cucchiai di olio.

Impastate la farina con metà dell’olio al prezzemolo, una presa di sale e acqua a sufficienza per ottenere un impasto morbido; avvolgetelo in un panno e lasciatelo riposare per 1 ora.

Tagliate le carote a rondelle e lessatele per circa 10 minuti.

Lessate anche le fave per  circa 10 minuti, sbucciatele e tagkiatele grossolanamente, quindi conditele con l’olio al prezzemolo rimasto.

Mettetele in padella facendole saltare per 5 minuti insieme alle carote.

Frullate il tofu insieme a metá delle carote e delle fave, e ad un po’ di latte di soia ricavandone una crma densa, quindi unite al composto le verdure rimaste.

Stendete la pasta il più sottile possibile e rivestiteci lo stampo leggermente unti, farciteli con il composto di verdure e infornate a 190°C per 15/20 minuti.

Un sito utile e interessante

www.senzalatte.org
http://www.senzalatte.org

Un sito nel quale trovare informazioni, ricette, curiosità, eventi, libri, film, e tanto altro che può aiutare chi soffre di una allergia o intolleranza al lattosio e alle proteine del latte, ai celiaci, ai vegani e alle persone che semplicemente amano il proprio corpo e vogliono mantenersi in salute mangiando sano!

Vi aspetto!

Biscotti al cioccolato a cui non potete dire di no!

Per rendere i nostri biscotti al cioccolato ancora più buoni e più sani li prepareremo senza l’uso di lieviti chimici! 😉

  • 150 gr di farina 0
  • 50 gr di lievito madre
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 50 ml di latte di riso
  • 50 gr di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina

Unite in una ciotola lo zucchero, la farina, la vanillina ed il cacao, quindi aggiungete l’olio e il lievito madre sciolto nel latte di riso.

Lavorate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.

biscotti al cioccolato
biscotti al cioccolato

Distribuite il composto su una placca rivestita con della carta forno con un cucchiaio, quindi infornate i biscotti a 180° per 20 minuti circa.

Buonissimi!

Profumi dal Mondo: tofu al curry!

Questa è una ricetta ci porta con il gusto nelle terre dell’India, con i suoi colori intensi, i suoi sapori speziati, dolci ed aromatici: il tofu al curry sarà una vera bontà dal gusto indiano!

Immagine correlata


150 g di tofu
1/2 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di zenzero in polvere
2 cucchiaini di curry in polvere
1 cucchiaino di curcuma in polvere
250 g di brodo vegetale
250 g di latte di cocco o di mandorle
200 g di uvetta o mandorle tostate o anacardi
1 mela
olio extravergine di oliva


Preparate il brodo vegetale.

Tagliate la cipolla finemente e fatela soffriggere insieme all’aglio, privato dell’anima, in una pentola ampia, quindi fate prendere un po’ di colore alla cipolla, eliminate l’aglio e aggiungeteci lo zenzero e il curry facendo insaporire il tutto per un paio di minuti.
Aggiungete il brodo, il latte di cocco e fate sobbollire per 10 minuti.

Aggiungete il tofu sbriciolato grossolanamente, la mela tagliata a cubetti e l’uvetta, quindi cuocete a fiamma moderata per altri 10 minuti e servite caldo.

I miei libri li trovate online o in tutte le librerie, non perdeteveli!

Se cercate tra gli scaffali di tutte le librerie (tradizionali o online) nella sezione cucina, alimentazione, allergie/intolleranze, spesso anche sotto diete potrete trovare i miei libri:

  • “Il Grande libro delle ricette senza lattosio e proteine del latte”
  • “99 dolci senza latte”

Ed. L’Età dell’Acquario

281252_132086740283020_329627396_n

…poi fatemi sapere qui, sulla mia pagina Facebook: senza latte-manuale di cucina alternativa o su Twitter: @senzalatteOrg cosa ne pensate e soprattutto se avete provato a preparare alcune delle mie ricette!…ci tengo, vi spetto!